skip to Main Content
Dolore Cronico

CBT e la Percezione del Dolore Cronico

Una recente ricerca scientifica ha riportato che i pazienti che sono costretti a convivere con un dolore cronico dovuto ad una determinata patologia abbiano ridotta presenza di materia grigia a livello cerebrale. La CBT può essere in grado di sortire dei cambiamenti concreti nel volume della materia grigia e sulla percezione del suo dolore? E' stato provato che la CBT è in grado di creare un senso di anestetizzazione del dolore tramite la gestione dell’attenzione del soggetto.
Read More
Terapia Cognitivo Comportamentale

6 Euristiche del Pensiero

La terapia cognitivo comportamentale (CBT) è una pratica terapeutica che passa attraverso il dialogo, utilizzata nel trattamento di una vasta gamma di problemi legati alla salute mentale. Il suo scopo è infrangere i circoli viziosi che ammorbano il pensiero soggettivo. Naturalmente è importante essere disposti a confrontarsi con le proprie ansie e le proprie paure, un processo non molto semplice da attuare, ma di cui la persona gioverebbe sicuramente.
Read More
Noia

La Noia non è Noiosa

La noia è uno specifico stato mentale che induce il soggetto a provare un forte senso di disagio e mancanza di stimoli. Fa provare sensazioni che inducono la persona a vivere situazioni di sospensione dalla vita, come se si sentisse ostaggio dei propri comportamenti, delle cure mediche e delle conseguenze sociali che tale prospettiva sulla vita comporta. Lo scopo degli scienziati è quello di rendere la noia un elemento scientificamente analizzabile e monitorabile nel tempo.
Read More
Dormire

Dormire Bene è Importante

Chi soffre di insonnia può avere un'insonnia transitiva, a breve termine o cronica. Studi affermano che coloro che dormono meno di otto ore non sono in grado di mantenere una soglia di attenzione adeguata. I rimedi farmacologici per riuscire a dormire inoltre hanno degli effetti collaterali che compromettono le facoltà cognitive e mnemoniche. Il sonno dovrebbe essere un processo naturale e non si può indurre o forzare.
Read More
Umiliazione

Umiliazione: Quali effetti sul Cervello?

l’umiliazione è un sentimento che la persona prova nel momento in cui viene messo in una posizione di palese inferiorità rispetto agli altri. Di conseguenza la reazione più comune è di chiudersi in se stessi. Inoltre è stato provato che i livelli d’attivazione del cervello e di risposta emotiva risultano più suscettibili quando si tratta di provare l'umiliazione rispetto a tutte le altre emozioni prese in esame.
Read More
Back To Top