Cos’è il lutto

Molti parlano di lutto come reazione alla perdita di una persona cara, di  un progetto, di uno status, di un ruolo o, più in generale, di un determinato equilibrio al quale ci si è abituati.

Se riferito alla perdita di una persona cara, il lutto è la cosa più dolorosa che possa capitare.

Si tratta di un processo psicologico normale, fisiologico, un flusso di sentimenti e di emozioni da cui ci si difende o da cui ci si lascia pervadere. Dal lutto si esce diversi, si cambia molto!

Generalmente si trova difficile attribuire un significato alla perdita della persona amata e spesso si assiste alla perdita di senso della propria vita: è il mondo intero che perde senso.

Almeno in un primo momento, non c’è razionalizzazione, religione o filosofia che possa arginare questo dolore, visto che, soprattutto in questi casi, l’attribuzione di senso è squisitamente personale.

La perdita di senso generata dal lutto è molto ben illustrata da questa scena tratta dal film di Nanni Moretti “La stanza del figlio”, dove il protagonista, uno psicologo psicoterapeuta, perde il figlio per un banale incidente.


Di fronte ad un lutto ogni cosa perde di significato: scena tratta da “La stanza del figlio” di Nanni Moretti


Le 5 fasi del lutto

Nonostante esistano differenti modalità di affrontare il lutto (clicca qui per leggere di una interessante ricerca sulle differenti modalità di affrontare il lutto), l’importante lavoro di Kubler-Ross ha permesso di identificare quelle che solitamente rappresentano le 5 fasi del lutto di chi perde una persona amata, descritte in modo più specifico nella figura sottostante:

  1. Negazione e rifiuto
  2. Rabbia
  3. Patteggiamento
  4. Depressione
  5. Accettazione

kubler-ross

Gli psicologi hanno notato che tali fasi si susseguono o si sovrappongono per alcuni periodi senza che la persona possa intervenire sull’ordine; il superamento del lutto dipende dal processo di elaborazione che si svolge nel tempo.

Per sapere come avviene l’elaborazione del lutto e cosa fare in caso di lutto difficile o problematico leggi l’articolo “Elaborazione del lutto“. Per approfondire con la ricerca, leggi l’articolo “5 modalità di affrontare il lutto

Antonio Fresco – Psicologo a Milano

 

Foto tratte da caresearch.com.au, blog.eos-solutions.it